“Ci interessano i fatti non le chiacchiere. Abbiamo realizzato tante cose per migliorare la vita comune. Ma c’è ancora da fare!”

Concretezza

Un sindaco deve ascoltare i bisogni concreti dei cittadini e dare una risposta efficace. Abbiamo lavorato sodo realizzando il completamento dell’asilo nido, la ristrutturazione del cimitero e del monumento per i caduti, il ponte di via Babbione per la messa in sicurezza della viabilità del centro storico e abbiamo convinto la Chromavis ad insediarsi nel nostro comune.

Civismo attivo e dinamico

La lista civica Uniti per Offanengo ha sempre saputo rinnovarsi accogliendo gli input della società civile. La nostra lista è il simbolo di un civismo attivo e dinamico. E’ sempre stata un luogo di dialogo e di confronto con i cittadini. E continuerà ad esserlo.

Lo sguardo al futuro

L’intervento che ci sta più a cuore è la riqualificazione della scuola elementare e materna. E’ un progetto di due milioni di euro e siamo pronti a partire. Altri interventi di messa in sicurezza interesseranno gli impianti sportivi. E’ già stato predisposto il nuovo piano per l’illuminazione pubblica che insieme ai varchi e al potenziamento della polizia locale sarà garanzia di maggiore sicurezza per i nostri residenti.

Partecipazione

Nel nostro mandato abbiamo raccolto i consigli dei tanti cittadini che ci hanno segnalato le criticità, le cose da migliorare e le cose che potevano essere fatte. La loro voce ha prodotto tanti degli interventi realizzati e ha costituito le basi del nostro programma per i prossimi cinque anni. Concepiamo il bene comune come un’azione libera e inclusiva, in cui ognuno può dare il proprio contributo.

Cosa abbiamo fatto

IL NOSTRO IMPEGNO PER MIGLIORARE LA VITA DELLA COMUNITÀ

«Il Comune è la casa di tutti i cittadini che hanno il diritto di poter contare su servizi efficienti, un libero accesso alle informazioni, una gestione sana e oculata delle risorse. Crediamo nella partecipazione, nell’apertura e nel dialogo per costruire il bene comune»

IMPRESE, LAVORO E SVILUPPO URBANISTICO

«Crediamo in una comunità forte e dinamica dove le imprese possano investire. Pubblico e privato devono collaborare per aumentare i posti di lavoro e garantire un futuro ai giovani»

RILANCIO DEL COMMERCIO, DECORO URBANO E INVESTIMENTI PUBBLICI

«Vogliamo un ambiente urbano capace di rispecchiare i valori della bellezza, dell’ordine e che sia in grado di aumentare la capacità di attrazione del commercio»

SICUREZZA, RISPETTO DELLA LEGALITÀ E MOBILITÀ SOSTENIBILE

«La sicurezza è un obiettivo primario che va perseguito ottimizzando l’impiego della Polizia Locale, utilizzando i varchi elettronici e la videosorveglianza. Lo spazio urbano deve offrire una viabilità scorrevole e funzionale alle esigenze dei cittadini»

TUTELA DELL’AMBIENTE E DELL’AGRICOLTURA, LE POLITICHE PER LA SOSTENIBILITÀ

«La tutela della salute e della bellezza del paesaggio, la conoscenza del territorio e l’importanza dell’agricoltura sono i punti di forza per realizzare una comunità orgogliosa della propria identità e delle proprie origini».

LO SPORT PER I GIOVANI, IL MOTORE DEL VOLONTARIATO

«I valori dello sport educano i giovani a una vita sana, divertente e rispettosa delle regole. La diffusione delle discipline deve estendersi anche nelle fasce che vivono la condizione della disabilità. Il volontariato è il cuore di una società civile libera e forte»

UNA SCUOLA DI QUALITÀ E IL DIRITTO ALLO STUDIO

«Un’istruzione di qualità è il requisito fondamentale per educare i giovani alla libertà, alla concretezza e alla pratica di una cittadinanza attiva. Scuola pubblica e privata devono concorrere paritariamente e il diritto allo studio va garantito con iniziative di sostegno al reddito delle famiglie»

POLITICHE SOCIALI, CENTRALITÀ DELLA FAMIGLIA E DELLA PERSONA

«La famiglia è il motore della comunità. Le istituzioni devono mettere in campo politiche di sostegno per i nuclei familiari, gli anziani, le giovani coppie. Ogni persona ha il diritto di ambire allo sviluppo delle proprie potenzialità e di non rimanere sola davanti alle difficoltà»

CULTURA, IDENTITÀ E QUALITÀ DELLA VITA

«Un’azione favorevole alla cultura permette di custodire la nostra storia e la nostra identità. Una comunità vivace sul piano culturale è più unita e interessata al destino delle persone che ne fanno parte»
Grazie Offanengo!

Un gesto di riconoscenza per tutti i cittadini che ci hanno sostenuto. Faremo di tutto per non deludervi!!!

La Provincia di Cremona

Ecco l’articolo de La Provincia di Cremona sull’esito delle elezioni comunali a Offanengo

Rossoni: «Ha vinto la nostra idea di comunità»

Offanengo, Gianni Rossoni rieletto con oltre il 75% dei voti. Vittoria strategica del centrodestra nel comune più dinamico del cremasco. Il sindaco: «Grazie ai miei concittadini, hanno compreso l’impegno e…

Bressan: «Ascoltare i bisogni per creare più lavoro e sicurezza»

Daniele Bressan, coordinatore provinciale del gruppo giovani della Lega, si candida con  la lista civica Uniti per Offanengo sostenendo il sindaco Gianni Rossoni: «Con l’impegno civico voglio restituire alla mia…